martedì 23 ottobre 2007

Bell'idea, ma funziona?

Influenzato da Giuseppe Granieri (un intellettuale che mi intriga molto negli ultimi tempi) e dalla sua unAcademy ho rinverdito il mio interesse per Second Life, dove sono ormai un "residente anziano" (ho creato il mio account giusto un anno fa) con il nome di Mr Volare. Mi piace moltissimo l'idea dei gruppi di studio e collaborazione spontanei in rete, con in più questo "tocco mondano" che ha SL: ci si dà appuntamento, magari si cambia la giacchetta all'avatar (le scarpe per le signorine), si aggiunge l'accessorio. La chat voce aggiunta da Linden Labs quest'estate, rende il tutto ancora più fruibile.

In teoria. In pratica stasera ho provato ad andare alla conferenza di Elvira Berlingieri sul diritto d'autore per i blogger ed è stato un assoluto disastro. Non per colpa di Elvira o dell'unAcademy: se devo trovare un colpevole, probabilmente è Philip Rose. Il client lavorava male, la connessione ci avrà messo del suo (sono in un albergo a L'Aia, e oltretutto mi costa 15 euro al giorno, mannaggia a loro). Il risultato era quasi buffo. Tutto un "mi senti? ma voi sentite?", un ritrovarsi seduti in uno spazio blu uniforme mentre tutto il mondo sparisce, un crashare e riavviare. La conferenza è finita e io ero ancora lì a riavviare.

Peccato, però, perché l'idea è proprio bella. Probabilmente ci vorrà il lancio di una piattaforma non proprietaria per fare un debugging vero e consegnare al mondo un browsing 3d che funzioni: non vedo l'ora, le applicazioni creative e non solo sono davvero tantissime.

3 commenti:

Giuseppe ha detto...

Be', a parte i primi minuti in cui si cercava di far settare a tutti il voice, la lezione è andata benissimo. lo strumento facilita molto l'attenzione e l'interazione. Ed anche la "caduta" di connessione di Elvira (se ti sparisce il docente è buffo) non ha inciso affatto.
Ci sono delle cose da cui imparare. Ad esempio per la configurazione del voice (da parte di studenti nuovi o utenti al primo arrivo in SL) sarà utile fare un briefing 10 minuti prima.
Siamo spudoratamente in alpha, e lo dichiariamo in maniera plaese, ma l'esordio è andato molto meglio di come pensavamo.

Elena ha detto...

Ma no, è che sei arrivato tardino e poi ti sei anche messo davanti alle mie slides ;)
Scherzi a parte, io non ho avuto problemi se non l'audio basso di Elvira che è stato risolto subito all'inizio della lezione.
La prossima volta, se arrivi dieci minuti prima, facciamo le prove.

Alberto ha detto...

Infatti vi sentivo soddisfatti. Il problema era mio, evidentemente il mio albergo è pieno di gente di eChallenges che la sera va in internet e affolla la banda. Però SL è MOLTO fragile rispetto a questa cosa, non si limita a rallentare ma crea ogni sorta di conflitti tra client, server, OSX e la mia bile! E dopotutto sono in un onesto albergo di una città europea discretamente connessa, non attaccato a qualche doppino messo lì ai tempi del Risorgimento. In realtà non è unAcademy che è in alpha: è SL che non riesce ancora a essere un prodotto davvero buono.